Per ora io. Il resto verrà col tempo.
Background Illustrations provided by: http://edison.rutgers.edu/

Ho avuto una brutta crisi, non so il perché. Come non lo so mai. Accentuata dal cambio di stagione, sicuramente. Eh che non ce la faccio. Mi si blocca il respiro, mi cominciano a passare per la mente pensieri su pensieri. Ho voglia di scappare. Ascolto solo i miei pensieri. Mi chiudo nel mio mondo. Mi terrorizzo. La gente mi parla e io non ascolto. La mia esistenza mi sembra vana se penso a ciò che mi succede. Mi chiedo i motivi. Non li trovo. E l’unica cosa a cui riesco a pensare, ed è anche l’unica cosa che riesco a urlare è “Io non ce la faccio.”
Questo è accaduto. Poi giù con le gocce, mamma arrabbiata perché ha deciso di farmi cambiare dottore. Tutti preoccupati e io mi sento solo peggio. Uno schifo. Come se non bastasse.

Reblogged from batchiara  448 note

1. Eliminare i sensi di colpa.
2. Non fare della sofferenza un culto.
3. Vivere nel presente (o almeno nell’immediato futuro).
4. Fare sempre le cose di cui si ha più paura; il coraggio è una cosa che s’impara a gustare col tempo, come il caviale.
5. Fidarsi della gioia.
6. Se il malocchio ti fissa, guarda da un’altra parte.
7. Prepararsi ad avere ottantasette anni. By

Erica Jong, Come salvarsi la vita (via slidingaway)

ZTO A ZERO SU SETTE, RAGA

(via batchiara)